Non vuoi utilizzare una serra fredda oppure le tue piante non posso essere spostate o ti servirebbe una serra troppo grande per contenerle?

Ecco alcuni consigli dal nostro blog di giardinaggio per proteggere le piante dal freddo e dal gelo dell’inverno.

Piante che non possono essere spostate

Per proteggere da freddo e gelo le piante che non possono essere spostate è opportuno coprirle con una pacciamatura.

La pacciamatura consiste nel ricoprire il suolo sotto le piante con uno strato protettivo. Il materiale utilizzato può essere organico, come erba, paglia, compost, corteccia sminuzzata, oppure inorganico, come sassi, ciottoli, ghiaia, tessuti non tessuti.

La pacciamatura, oltre a fungere da isolante per il suolo e quindi per la pianta contro freddo e caldo, protegge anche dall’erosione e dall’acqua e contrasta le piante infestanti.

La pacciamatura organica, in particolare, fornisce sostanza organica, che aiuta la crescita delle radici. Il materiale organico decomposto, infatti,  diventa humus e nutre la pianta aumentando la fertilità del suolo.

Ricordiamoci anche che piante in inverno vanno irrigate poco e non devono essere fertilizzate.

Piante in vaso

Se non utilizzate una serra, le piante in vaso vanno comunque spostate in un luogo più caldo e riparato. Ideale sarebbe un portico o una veranda soleggiati. Potete spostare le piante anche in un ambiente chiuso che però andrà arieggiato periodicamente evitando però le correnti d’aria.

In alternativa potete eseguire una piccola pacciamatura sulla base e avvolgere la pianta con dei sacchi o del tessuto non tessuto.