Arriva la stagione calda ed il balcone ed il terrazzo di casa saranno sempre più frequentati per godere dell’aria aperta. È quindi fondamentale che siano arredati in modo piacevole e funzionale.

Oltre alla scelta dei mobili, soprattutto sedie e tavolino, con cui arredare il balcone o la terrazza di fondamentale importanza per rinfrescare ed anche ombreggiare lo spazio esterno delle nostre case sono naturalmente fiori e piante.

Quali piante scegliere per un terrazzo fiorito?

Nella scelta delle piante e dei fiori per arredare il balcone o terrazzo è naturalmente opportuno valutare se e quanto sono esposti al sole. Se si desidera avere un balcone colorato tutto l’anno la scelta migliore sono i sempreverdi.

Se invece si desidera arredare lo spazio esterno delle nostre case con piante di stagione, ecco alcuni suggerimenti:

Lavanda

La lavanda, oltre ad essere una tipica e profumatissima pianta estiva, allontana anche le zanzare, aspetto da non sottovalutare nelle nostre umide estati.

La cosa migliore sarebbe piantare la lavanda in giardino, ma è possibile tenerla anche in spazi più ristretti. L’importante è che venga posizionata in un vaso ampio che dia la possibilità alla pianta di crescere indisturbata e senza ostacoli. La lavanda va posizionata in una zona soleggiata e non annaffiata eccessivamente.

Geranio

Il geranio è la pianta più tipica che arreda i nostri balconi: è colorato, occupa poco spazio e, come la lavanda, allontana le zanzare.

Nasturzio

Leggete come coltivare e curare il nasturzio nano una pianta perfetta per i balconi estivi.

Bouganville

La bouganville è la più bella tra le piante rampicanti: i suoi fiori rosa donano colore e vivacità!

Basterà installare un graticcio sul balcone o sulla terrazza e la buoganville potrà sfoggiare tutta la sua eleganza.

Petunie

Il periodo di fioritura delle petunie va da maggio a settembre: queste piante infatti non amano pioggia e freddo. Saranno quindi le perfette macchie di colore degli ambienti esterni di casa.

Allestire un orto in terrazzo

Ultima tendenza è infine quella di allestire un piccolo orto sul terrazzo.

Con dei vasi o vasche abbastanza capienti, è possibile coltivare insalata, pomodori, melanzane e peperoncini. Se lo spazio a disposizione invece è ridotto a qualche vaso, i classici rosmarino, prezzemolo, basilico e salvia possono essere tranquillamente piantati in spazi ristretti.